AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità Progetto SeOLProgetto SISC
Ricerca in:
Ricerca

Ricerca Avanzata





AzioneRIAPRE LA SCUOLA INFANZIA “COLLODI” DI VIA SIRACUSA DA OGGI I PICCOLI ALUNNI NEL NUOVO PLESSO RISTRUTTURATO

Data 03/03/2021
Titolo RIAPRE LA SCUOLA INFANZIA “COLLODI” DI VIA SIRACUSA DA OGGI I PICCOLI ALUNNI NEL NUOVO PLESSO RISTRUTTURATO
Testo RIAPRE  LA SCUOLA INFANZIA “COLLODI” DI VIA SIRACUSA
 DA OGGI I PICCOLI ALUNNI NEL NUOVO PLESSO RISTRUTTURATO

Da stamattina, i piccoli alunni iscritti nella sezione di scuola dell’infanzia del plesso “Collodi” di via Siracusa stanno usufruendo dei nuovi locali ristrutturati con una manutenzione straordinaria finanziata dall’Assessorato Regionale all’Istruzione e Formazione Professionale per l’importo di 1 milione e 177 mila euro
            Il plesso scolastico,  profondamente rinnovato a seguito progetto dell’Area “lavori Pubblici” del Comune di Giarre diretta dall’ing. Giuseppa Rita Leonardi e redatto dal tecnico  comunale geom. Carmelo Torrisi, risulta dotato di impianto di climatizzazione caldo/freddo, nuovo impianto di termosifoni, impianto fotovoltaico e vasca di accumulo delle acque piovane per essere utilizzata esclusivamente nei servici igienici.  Sono stati effettuati interventi di ristrutturazione e messa in sicurezza degli   edifici e relativi impianti (rifacimento dell’impermeabilizzazione e della pavimentazione della terrazza, sostituzione di tutti gli infissi interni con nuove porte in legno tamburato;  sostituzione di tutti gli infissi esterni;  tinteggiatura di tutti gli ambienti interni,  risanamento della facciata esterna);  interventi di adeguamento alle normative vigenti in materia di sicurezza, igiene ed agibilità e dei relativi impianti (adeguamento e messa a norma dell’impianto elettrico, adeguamento dell’impianto termico);  interventi di efficientamento  energetico (realizzazione di un impianto fotovoltaico ); interventi di abbattimento delle barriere architettoniche.
Nei prossimi giorni in maniera sobria e nel rispetto delle misure di contenimento della pandemia si procederà con una cerimonia ufficiale di inaugurazione.
 L'Amministrazione restituisce alla città e ai giovani cittadini un luogo di educazione e istruzione sicuro, confortevole e sostenibile – il commento del Sindaco Angelo D’Anna e dell’Assessore alle Politiche scolastiche e ai LL.PPP. Dario Li Mura -. Altri lavori ultimati, in corso e in fase di programmazione in questi giorni, segnano assieme agli interventi realizzati nel Plesso Collodi l'indirizzo dell'Amministrazione di cura del patrimonio di edilizia scolastica che è vasto e datato e per questo necessita di costanti interventi, è per questa ragione che negli ultimi mesi l'attività si intensificata, cogliendo tutte le occasioni di finanziamento su trasferimenti statali e bandi ministeriali . Oggi è un giorno felice per una comunità scolastica, per questo vanno ringraziate tutte le parti interessate, il personale dell'ente, l'impresa e la comunità scolastica che ha pazientemente atteso"


(foto Di Guardo)
 
        

AzioneEMERGENZA CENERE VULCANICA DI DOMENICA 28 FEBBRAIO 2021 ORDINANZA SINDACALE LIMITAZIONE CIRCOLAZIONE MOTOVEICOLI ELENCO SITI OVE CONFERIRE LE SABBIA VULCANICA ELENCO STRADE OGGETTO DI SPAZZAMENTO

Data 28/02/2021
Titolo EMERGENZA CENERE VULCANICA DI DOMENICA 28 FEBBRAIO 2021 ORDINANZA SINDACALE LIMITAZIONE CIRCOLAZIONE MOTOVEICOLI ELENCO SITI OVE CONFERIRE LE SABBIA VULCANICA ELENCO STRADE OGGETTO DI SPAZZAMENTO
Testo EMERGENZA CENERE VULCANICA DI DOMENICA 28 FEBBRAIO 2021

ORDINANZA SINDACALE LIMITAZIONE CIRCOLAZIONE MOTOVEICOLI
ELENCO SITI OVE CONFERIRE LE SABBIA VULCANICA
ELENCO STRADE OGGETTO DI SPAZZAMENTO

          Anche la  città di Giarre, nella mattinata di oggi domenica 28 febbraio 2021 ha subito la caduta di cenere vulcanica derivante dall’attività parossistica  del vulcano Etna, che continua a provocare disagi alla popolazione e alla circolazione stradale.
          Nell’immediatezza dell’evento il Sindaco di Giarre Angelo D’Anna, dopo aver predisposto una ricognizione sul territorio per accertare l’entità della cenere vulcanica caduta,  ha convocato una riunione con modalità a distanza alla quale hanno partecipato gli Assessori Dario Li Mura, Davide Camarda, Ermelinda Nicotra, Alfio Previtera, i Dirigenti Maurizio Cannavò, Letizia Nani e il Responsabile della Protezione Civile comunale Salvatore Grasso.
            Queste le decisioni assunte: adozione ordinanza sindacale (in fase di firma) di divieto circolazione per motoveicoli e limitazione velocità a 30 Km/h per gli autoveicoli.
Inoltre, in accordo con la ditta IGM da domattina Lunedì 1 marzo entreranno in azione delle macchine spazzolatrici che puliranno le seguenti vie: via Luminaria, Strada Statale 114, via L. Orlando, Corso Italia, Corso Messina, viale Delle Province, corso Sicilia, corso Europa, viale Libertà, via Federico II di Svevia, via San Matteo, viale Delle Ionio, SP 5i, SP 91.
 A tal proposito l’Amministrazione Comunale invita ad evitare se possibile il parcheggio delle autovetture lungo le citate vie per non intralciare i lavori di rimozione cenere vulcanica.
Inoltre, al fine di non aggravare i costi di conferimento in discarica è stato deciso di prevedere i sottolencati  siti ove sarà possibile depositare i sacchetti di raccolta cenere vulcanica, che dovranno essere trasparenti,  derivanti dallo spazzamento davanti le proprie abitazioni, terrazze, balconi, cortili etc.
San Giovanni Montebello via Di Bella (slargo San Pio), via G. Borsì (slargo campo sportivo), Macchia (via Russo scuola elementare) via Regina Pacis (angolo viale Don Minzoni), Sciara (spiazzo antistante la Chiesa), Peri-San Camillo (area a parcheggio via S. Pellico), viale Aldo Moro bassa - (zona gabbia campetto calcio), Trepunti (ecopunto), San Leonardello (slargo antistante la ex chiesa), Altarello (area a parcheggio via Ungaretti - slargo villetta S. Pio), Miscarello (piazza), Corso Messina (area a parcheggio adiacente Lidl) via Maccarrone - largo Baden Powell, Piazza Ospedale, Santa Maria La Strada (via Penturo area antistante centro commerciale ) Carruba -(area a parcheggio viale Della Gioventù)
         
                 IL Sindaco Angelo D’Anna ha così commentato: “da domani  mattina  si inizierà con lo spazzamento delle strade a cominciare  da quella a maggior intensità veicolare e pertanto invitiamo i cittadini ad evitare la sosta delle autovetture nelle strade oggetto di intervento. Per quanto riguarda la raccolta della cenere vulcanica davanti le proprie abitazioni abbiamo convenuto individuare una serie di siti ove conferire i sacchetti, che devono essere trasparenti, in modo da poter trattare tale tipologia di rifiuto come inerte ed evitare il conferimento in discarica come indifferenziato che avrebbe comportato una lievitazione dei costi di conferimento e quindi un aumento di tariffa.”


 

AzioneMomentanea interruzione servizio idrico zona Trepunti

Data 26/02/2021
Titolo Momentanea interruzione servizio idrico zona Trepunti
Testo LUNEDI' 1 MARZO 2021 DALLE ORE 08.00 MOMENTANEA INTERRUZIONE DEL SERVIZIO IDRICO IN ZONA TREPUNTI PER INTERVENTO DI MANUTENZIONE

 Si avvisa che Lunedì 1 marzo 2021, dalle ore 08.00 sarà momentaneamente sospeso il servizio idrico in zona Trepunti e precisamente nelle vie Cattaneo, S. Matteo e Strada 85 al fine di consentire la sostituzione di una saracinesca mal funzionante che sta provocando una riduzione della portata idrica.
Tale intervento dovrebbe concludersi nell'arco della mattinata.

AzioneInterventi di pulizia aree a verde pubblico

Data 24/02/2021
Titolo Interventi di pulizia aree a verde pubblico
Testo PULIZIA SPAZI A VERDE PUBBLICO :
PROSIEGUO INTERVENTI DI MANUTENZIONE


           
            Proseguono, come da disposizione dell’Amministrazione Comunale, gli interventi di manutenzione e pulizia degli spazi a verde pubblico dislocati in vari punti della Città

Infatti, grazie al contributo fornito dal personale dei progetti di utilità collettiva (PUC) nei giorni scorsi sono stati effettuati interventi di cura delle aree a verde nel parco degli Eroi e nello spazio a verde di via Pertini mentre ieri sono stati conclusi gli interventi in via Trieste e Corso Europa (foto allegate).

Da domani si inizierà la cura del verde nella villa San Pio di Piazza Immacolata, oggetto da recente di intervento di relamping e posizionamento di nuovi punti luce.

Il Sindaco Angelo D’Anna e l’Assessore al verde pubblico  Davide  Camarda hanno commentato:  “ Si prosegue con il nostro programma di interventi che si sta sviluppando su tutto il territorio. Questa settimana la squadra dei giardinieri del comune affiancata dal personale dei progetti di utilità collettiva (puc) è stata impegnata nella riqualificazione delle aree a verde in via Trieste e Corso Europa.”.



      







 

AzioneCONVOCAZIONE ASSEMBLEA CITTADINA PIAZZA SAN GIOVANNI BOSCO

Data 24/02/2021
Titolo CONVOCAZIONE ASSEMBLEA CITTADINA PIAZZA SAN GIOVANNI BOSCO
Testo I CITTADINI RESIDENTI IN VIA GRAVINA (NEL TRATTO COMPRESO TRA CORSO SICILIA E VIALE LIBERTA’) ED IN CORSO SICILIA (NEL TRATTO COMPRESO TRA VIA CAVOUR E VIA CRISPI) SONO INVITATI A PARTECIPARE ALL’ASSEMBLEA CITTADINA CHE SI TERRA’ GIORNO 27/2/2021 ALLE ORE 10,00 PRESSO PIAZZA SAN GIOVANNI BOSCO PER CONCORDARE UNA SOLUZIONE ADEGUATA ALLA NORMATIVA VIGENTE IN MATERIA DI RACCOLTA DIFFERENZIATA.


 L’ASSESSORE ALL’ECOLOGIA         Davide Camarda


 

AzioneATTO VANDALICO AL PARCO JUNGO: BRUCIATI GLI ARREDI E PARTE DEI LOCALI DELLA LUDOTECA

Data 22/02/2021
Titolo ATTO VANDALICO AL PARCO JUNGO: BRUCIATI GLI ARREDI E PARTE DEI LOCALI DELLA LUDOTECA
Testo
ATTO VANDALICO AL PARCO JUNGO: BRUCIATI GLI ARREDI E PARTE DEI LOCALI DELLA LUDOTECA


Stamane, l’impresa che sta eseguendo i lavori per la realizzazione del parco giochi inclusivo per minori nel Parco Jungo, alla ripresa delle attività ferme da qualche giorno,  ha notato la porta d’ingresso divelta dei locali adibiti a sede della ludoteca e tracce di atti vandalici al suo interno.
Allertata la Polizia Municipale è stato compiuto un sopralluogo con i tecnici comunali rilevando  che risultano bruciati alcuni arredi, con conseguente scrostamento e annerimento delle pareti, il tetto e i vetri rotti delle porte di ingresso.
Al momento non risultano identificati gli autori dell’atto vandalico e si sta presentando denuncia contro ignoti presso la locale stazione dei Carabinieri.
Il Sindaco Angelo D’Anna e l’Assessore alle Politiche Sociali dario Li Mura, in una dichiarazione congiunta hanno condannato l’episodio e assicurato in merito alla conclusione dei lavori di realizzazione del parco giochi inclusivo: “Esprimiamo ferma condanna per l’episodio che colpisce un bene comunale destinato ai più fragili e che proprio in questi mesi è stato oggetto di particolari cure da parte dell’Amministrazione Comunale tramite la progettazione e realizzazione di un parco inclusivo per minori anche con disabilità. L'intento e il cronoprogramma dell'amministrazione, manifestati con delibera di giunta, rimangano invariati: restituire la ludoteca e il parco fruibili e affidare la gestione a terzi per garantire attività sociali con elevati standard qualitativi e la custodia del bene”.


AzioneNuova Illuminazione Piazza San Pio e sostituzione vari punti luce vie cittadine

Data 19/02/2021
Titolo Nuova Illuminazione Piazza San Pio e sostituzione vari punti luce vie cittadine
Testo
NUOVA ILLUMINAZIONE (relamping) PER VILLA SAN PIO DI PIAZZA IMMACOLATA
 
INTERVENTI DI RIPRISTINO  PALI DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE


Ieri sera è stata attivata la nuova illuminazione, a seguito intervento di relamping, della villa San Pio sita in Pizza Immacolata (comunemente denominata bambinopoli).
In particolare sono stati installati n. 20 lampioni urbano a led, resistenti alla corrosione , di potenza pari a 6000LM.
Tale intervento fa parte dei lavori finalizzati all’efficientamento energetico finanziato con il Decreto Crescita anno 2020 per circa 85 mila euro e  fa seguito a uguali interventi effettuati nella Villa Garibaldi (illuminazione albero di araucaria) e in corso di completamento presso la palestra “Palacannavò” di via Federico  II di Svevia.
Altrettanti e identici interventi sono stati previsti  presso la Villa Margherita, le Piazze di Santa Maria la Strada, Trepunti, San Leonardello, S. Vito (Macchia), San Giovanni Battista, via E. Filiberto, via Trinacria e lo spazio antistante la Chiesa di Miscarello.
Inoltre, sempre nella giornata di ieri sono stati avviati i lavori di collocazione dei 50 pali di pubblica illuminazione acquistati nell’ambito delle risorse destinate ai comuni con il decreto ristoro fondi ex TASI.
In particolare si sta provvedendo alla sostituzione di tutti quei pali divelti che nel corso degli anni sono stati eliminati o che necessitavano essere sostituiti. Gli interventi riguarderanno il viale Libertà, la parte finale di Corso Europa (al confine con il comune di Riposto), le vie R. Pilo,  via R. Anselmi, Bellini, largo Cismon del Grappa,  via T. Cannizzaro e altri  punti ove necessiterà intervenire per eliminare potenziali pericoli per la pubblica incolumità.
Facciamo seguito agli interventi dello scorso anno in via Callipoli, Piazza Duomo, Piazza De Andrè ed altre via del centro storico– ha commentato il Sindaco Angelo D’Anna – per incrementare l’efficientamento energetico in altri punti della città e in diverse piazze e vie delle frazioni. Ieri sera abbiamo accesso la bambinopoli, che adesso si presenta con un aspetto decisamente elegante ed accogliente, dove, tra qualche giorno, sarà realizzata un’area gioco diffusa grazie alle  risorse residuate dalle attività dei c.d. “centri estivi", primo di diversi interventi che riguarderanno anche in tal caso aree verdi del centro e delle frazioni.. Nel contempo, grazie a fondi ex TASI stiamo sostituendo in diverse vie cittadine vari pali della p.i. che sono stati rimossi e che necessitano essere sostituiti perché divelti. Sono tutti importanti interventi a servizio della collettività".”




AzioneNuovi interventi di pulizia caditoie scolo acqua piovane

Data 17/02/2021
Titolo Nuovi interventi di pulizia caditoie scolo acqua piovane
Testo AL VIA GLI INTERVENTI DI PULIZIA DELLE CADITOIE
 

Sono stati avviati da oggi, a cura della ditta IGM e su indicazioni dell’Amministrazione Comunale, la pulizia delle caditoie scolo acqua piovane esistenti sul territorio di Giarre.
L’attività  Ha avuto inizio dalle caditoie esistenti sul  Corso Sicilia e si proseguirà per quelle ubicate nei punti di maggiore criticità.
 “ Dopo gli interventi dello scorso mese di Novembre – hanno dichiarato il Sindaco Angelo D’Anna e l’Assessore all’ecologia Davide Camarda – abbiamo riprogrammato con la ditta IGM la pulizia di numerose caditoie ubicate sia nelle frazioni che nel centro cittadino per prevenire ed attenuare probabili danni al verificarsi di  avverse condizioni meteo ".





 

AzioneGIURAMENTO ED INSEDIAMENTO ASSESSORE ERMELINDA NICOTRA NOMINA VICE SINDACO DARIO LI MURA

Data 12/02/2021
Titolo GIURAMENTO ED INSEDIAMENTO ASSESSORE ERMELINDA NICOTRA NOMINA VICE SINDACO DARIO LI MURA
Testo GIURAMENTO ED INSEDIAMENTO  ASSESSORE ERMELINDA NICOTRA
NOMINA VICE SINDACO DARIO LI MURA
Si è conclusa poco fa la cerimonia di giuramento e insediamento del neo Assessore Ermelinda Nicotra, nominata dal Sindaco di Giarre Angelo D’Anna a seguito di dimissioni dell’Avv. Patrizia Lionti. 
Nel corso della breve cerimonia il Sindaco ha elencato le deleghe che saranno conferite  al neo assessore e cioè Sport (ex Sport Turismo e Spettacolo, Rapporti con associazioni sportive, Promozione attività sportive e ricreative, Gestione impianti sportivi), Turismo (ex Sport Turismo e Spettacolo, Marketing territoriale), Cultura (ex Cultura ed eventi culturali, Rapporti con Associazioni culturali, Biblioteche, Patrimonio Artistico e Musei) Politiche animaliste, Pari opportunità.
Inoltre il Sindaco ha comunicato di nominare quale Vice Sindaco l’Assessore dario Li Mura.
 “Do il benvenuto alla prof.ssa Ermelinda Nicotra – ha dichiarato il Sindaco Angelo D’Anna a conclusione del giuramento -  che con me ha condiviso la nascita dell’idea relativa  alla mia sindaca tura.  In Lei ho sempre apprezzato il suo rapporto  con il mondo della scuola e il  contatto con le giovani generazioni. Sono sicuro che, anche se per un breve periodo,  potrà dare il suo valido contributo sia per le deleghe conferite che per altri ambiti quali il settore del  contenzioso. Contestualmente conferisco la nomina di Vice Sindaco a Dario Li Mura che risulta essere l’Assessore più anziano relativamente ad esperienza in quanto presente  in Giunta da oltre due anni”.


 

AzioneIl Comune di Giarre citato in un servizio di una rete televisiva nazionale come esempio positivo di utilizzo tramite PUC dei percettori Reddito di Cittadinanza.

Data 12/02/2021
Titolo Il Comune di Giarre citato in un servizio di una rete televisiva nazionale come esempio positivo di utilizzo tramite PUC dei percettori Reddito di Cittadinanza.
Testo Il Comune di Giarre citato in un servizio di una rete televisiva  nazionale  come esempio positivo di utilizzo tramite PUC dei percettori Reddito di Cittadinanza.

Il Link del servizio televisivo: Quando il reddito ha cittadinanza (la7.it)

AzioneSABATO 13 FEBBRAIO 2021 PROBABILI DISSERVIZI IDRICI ZONA DI CARRUBA - SAN LEONARDELLO . - TREPUNTI

Data 12/02/2021
Titolo SABATO 13 FEBBRAIO 2021 PROBABILI DISSERVIZI IDRICI ZONA DI CARRUBA - SAN LEONARDELLO . - TREPUNTI
Testo SABATO 13 FEBBRAIO 2021 PROBABILI DISSERVIZI IDRICI ZONA DI CARRUBA - SAN LEONARDELLO . - TREPUNTI

(12/02/2021) Si avvisa che sabato 13 febbraio 2021, dalle ore 08.00 alle ore 16.30 saranno effettuati lavori di manutenzione elettrica in un pozzo privato che rifornisce acqua potabile nel serbatoio a servizio delle frazioni di Carruba, San Leonardello e Trepunti.
A seguito di tali lavori potrebbero verificarsi disservizi idrici per le utenze delle citate frazioni.
Ci Scusiamo per gli eventuali disagi che potrebbero verificarsi, non dipendenti da questo Ente e si assicura massima attenzione per prevenire i relativi disservizi.

AzioneDIVIETO DI TRANSITO TEMPORANEO IN VIA DELLE ROSE (tra via S. Matteo e v.le Mediterraneo)

Data 11/02/2021
Titolo DIVIETO DI TRANSITO TEMPORANEO IN VIA DELLE ROSE (tra via S. Matteo e v.le Mediterraneo)
Testo
DIVIETO DI TRANSITO TEMPORANEO IN VIA DELLE ROSE
(tra via S. Matteo e v.le Mediterraneo)

DA LUNEDI’ 15 A LUNEDI’ 22 FEBBRAIO 2021 DALLE ORE 07.00 – 17.30


Si comunica che al fine di consentire lavori di scavo per conto di E-distribuzione è stato  istituito un DIVIETO DI TRANSITO TEMPORANEO  veicolare in VIA DELLE ROSE, nel tratto tra via S. Matteo e v.le Mediterraneo Da Lunedì 15 a Lunedì 22 Febbraio 2021 dalle ore 07.00 alle ore 17.30. Altresì è stato istituito il divieto di sosta temporaneo con rimozione forzata, lungo il tratto interessato dai lavori.




 

Azione10 Febbraio 2021: il giorno del Ricordo"

Data 10/02/2021
Titolo 10 Febbraio 2021: il giorno del Ricordo"
Testo

AzioneNomina nuovo Assessore: prof.ssa Ermelinda Nicotra

Data 10/02/2021
Titolo Nomina nuovo Assessore: prof.ssa Ermelinda Nicotra
Testo NOMINA NUOVO ASSESSORE - PROF.SSA ERMELINDA NICOTRA

Il Sindaco di Giarre Angelo D’Anna oggi ha indicato il nuovo Assessore che dovrà sostituire l’Avv. Patrizia Lionti dimessasi dalla carica lo scorso 23 dicembre 2020: si tratta della prof.ssa Ermelinda Nicotra, laureata in Giurisprudenza e docente di materie giuridiche nelle scuole  secondaria di secondo grado.

La presentazione, il giuramento e l’insediamento ufficiale si terranno domani giovedì 11 febbraio 2021 alle ore 18.00 nel salone degli  Specchi del palazzo di Città.

Il Sindaco Angelo D’Anna ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Stamane ho dato l’imput di attivazione per la nomina ad Assessore della prof.ssa Ermelinda Nicotra,  che ha già fatto parte del mio progetto politico-amministrativo quale candidata a sostengo della mia sindacatura nel 2013 e nel 2016.  Si tratta di una stimata  professionista che opera da sempre a contatto con le giovani generazioni,  che conosce la realtà giarrese e che mi  affiancherà in questi ultimi mesi di consiliatura nelle materie attinenti alle deleghe attualmente in mio possesso ad interim.  Mi avvarrò del suo supporto anche per altre tematiche attinenti le proprie competenze. Domani, nel corso della cerimonia di presentazione e giuramento  sarà anche formalizzata la scelta  del Vice Sindaco da  nominare tra i quattro  Assessori”.


AzioneMiglioramento efficienza impianti Pubblica Illuminazione

Data 09/02/2021
Titolo Miglioramento efficienza impianti Pubblica Illuminazione
Testo MIGLIORAMENTO EFFICIENZA IMPIANTI DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE



            L’Amministrazione Comunale di Giarre ha intrapreso alcune azioni volte al miglioramento degli impianti di pubblica illuminazione di gestione dell’Enel Sole e che in alcuni tratti risultano non funzionanti o palesemente insufficienti.
A tal proposito il  Sindaco Angelo D’Anna e l’Assessore alla Pubblica Illuminazione Davide Camarda hanno precisato: “vanno resi più efficiente tutti i corpi illuminanti delle varie strade di gestione Enel Sole tra le quali via Don L. Sturzo,. Via F. Aprile, via Continella, via Penturo in direzione della contrada "quartiere", Via Settembrini, via Strada 21 franca, diverse strade di Macchia e San Giovanni Montebello  che giornalmente segnaliamo  per lampade spente o malfunzionamenti in quanto trattasi di impianti spesso antiquati  e risalenti in alcuni casi a parecchi decenni fa, con tecnologie obsolete e che comportano un dispendio nei consumi e relativi costi dell'energia elettrica. Intendiamo proseguire nell'azione di riscatto di tali impianti, da ricondurre sotto la gestione unitaria del Comune. Per valutare il costo di riscatto degli impianti si sta individuando un tecnico  professionista che possa supportare gli uffici nella valutazione congrua da sottoporre ad Enel Sole".







 

AzioneAVVIO EFFICIENTAMENTO SERVIZIO DI TELEFONIA E CONNETTIVITA NEI TRE ISTITUTI COMPRENSIVI DI GIARRE E AL CPIA

Data 30/01/2021
Titolo AVVIO EFFICIENTAMENTO SERVIZIO DI TELEFONIA E CONNETTIVITA NEI TRE ISTITUTI COMPRENSIVI DI GIARRE E AL CPIA
Testo AVVIO EFFICIENTAMENTO SERVIZIO DI  TELEFONIA E CONNETTIVITA
 NEI TRE ISTITUTI COMPRENSIVI DI GIARRE E AL CPIA

Razionalizzazione della spesa e miglioramento servizio

Sono stati avviati nei giorni scorsi, a seguito input dell’Amministrazione Comunale interventi di miglioramento telefonia e connessione dati nei tre Istituti Comprensivi della Città, compreso i rispettivi plessi periferici e al CPIA.
In particolare, con tali interventi, sarà sostituito l’esistente apparato telefonico e di connessione dati, inadeguato per le attività oggi demandate ai vari istituti scolastici  con un nuovo servizio adeguato agli standard richiesti dal MIUR e che consentirà una migliore connessione con un risparmio economico per il Comune.
Tutti i 18 edifici scolastici saranno dotati di nuovi telefoni mobili sempre collegati con la rete fissa con tariffa “flat” e sarà  assicurata una connessione dati a 100 megabit e, in diversi edifici scolastici a 200 megabit.
Il commento dell’Assessore alla Pubblica Istruzione e Innovazione tenologica Dario Li Mura e del Sindaco Angelo D’Anna: “L'eredità che abbiamo ricevuto su telefonia e connessione era pesante, tra debiti e malfunzionamento. La telefonia era infatti una delle principali voci del dissesto dell'ente e le scuole avevano una scarsa capacità della rete. La razionalizzazione della spesa avviene con il passaggio da una tariffazione a consumo ad una flat, dai costi originari superiore ai 30 mila euro per anno si passerà a circa 38.000 euro al biennio con una spesa annuale sostanzialmente quasi dimezzata con un servizio di gran lunga superiore. La grande domanda di connettività che viene dalle scuole, infatti sarà soddisfatta con una connessione minima standard di 100 mega, con punte di 200mega ove la rete lo permetterà, e sarà la maggior parte dei plessi, e telefoni per ciascun plesso . Non è superfluo dire quanto una connessione capillare e funzionante renderà migliore anche l'offerta didattica delle nostre scuole, specie nei tempi nuovi che viviamo. L'Amministrazione del Sindaco D'Anna, che ha dato un preciso impulso in questo senso, deve per questo apprezzare l'opera di risanamento ed efficientamento che gli uffici di Staff del Segretario , in cui è incardinato il Centro Elaborazione Dati e il Segretario Generale Puglisi stanno eseguendo.”.



          
 

AzioneAGGIORNAMENTO SITUAZIONE EMERGENZA COVID 19

Data 29/01/2021
Titolo AGGIORNAMENTO SITUAZIONE EMERGENZA COVID 19
Testo Continua a diminuire a Giarre la curva dei contagi.
Dalle ultime indicazioni fornite dall'ASP per tramite l'aggiornamento dei tabulati risultano 69 positivi al Covid 19 (al netto tra nuovi contagiati e guariti) e 4 ospedalizati.

Oggi è stato avviato lo screening  disposto dal commissario ad Acta presso l’ASP di Catania per l’emergenza Covid 19 dott. Giuseppe Liberti dedicato esclusivamente a tutti gli studenti dei 10 comuni del Distretto frequentanti le classi di seconda e terza media e delle superiori, nonché al personale docente e non docente.

Sono stati somministrati poco meno di 100 tamponi senza alcun riscontro di positivi.

Tale attività di monitoraggio continuerà anche domani Sabato 30 e Domenica 31 gennaio 2021 dalle ore 9.00 alle 17.00, presso l'area artigianale di Giarre.

AzioneACCREDITAMENTO DI ENTI O ASSOCIAZIONI PER L’EROGAZIONE DI SERVIZI MEDIANTE TITOLI SOCIALI NELL’AMBITO DELL’AVVISO 3/2016-Sic_18 PON INCLUSIONE

Data 28/01/2021
Titolo ACCREDITAMENTO DI ENTI O ASSOCIAZIONI PER L’EROGAZIONE DI SERVIZI MEDIANTE TITOLI SOCIALI NELL’AMBITO DELL’AVVISO 3/2016-Sic_18 PON INCLUSIONE
Testo AVVISO

ACCREDITAMENTO DI ENTI O ASSOCIAZIONI
PER L’EROGAZIONE DI SERVIZI MEDIANTE TITOLI SOCIALI
NELL’AMBITO DELL’AVVISO 3/2016-Sic_18 PON INCLUSIONE

DOMANDE ENTRO GIORNI 5 DAL 27 GENNAIO 2021


Si rende noto che il Distretto socio sanitario n.17 di Giarre, in attuazione dell’Avviso 3/2016 Pon Inclusione intende procedere all’accreditamento di Enti o Associazioni per l’erogazione di Servizi mediante titoli sociali nell’ambito della citata programmazione.

I Servizi oggetto del percorso di accreditamento sono stati programmati nell’ambito dell’Avviso 3 – 2016 PON Inclusione al fine di potenziare l’offerta degli interventi volti al sostegno delle responsabilità familiari, e nello specifico, finalizzate alla fornitura dei seguenti servizi: ATTIVITÀ SOCIO - EDUCATIVE DI SOSTEGNO DELL’APPRENDIMENTO; ATTIVITÀ MOTORIE; ATTIVITÀ LUDICO - RICREATIVE

Le richieste di accreditamento per l’iscrizione all’Albo devono essere presentate entro e non oltre il 5° giorno dalla data di pubblicazione del presente bando all’Albo pretorio on line (pubblicazione avvenuta in data 27 gennaio 2021), a pena di esclusione.
 Gli interessati dovranno far pervenire l’istanza corredata dalla dichiarazione sostitutiva resa ai sensi di quanto disposto dal D.P.R. n. 445/2000 all’indirizzo PEC: protocollo.generale@giarrepec.e-etna.it;


L’ avviso pubblico e ogni altra informazione  sono pubblicate all’albo pretorio online del Comun e nel sito Internet www.comune.giarre.ct.it sezione “Avvisi"

 

AzioneAttivazione del Servizio di Assistenza Domiciliare a favore di persone disabili gravi

Data 28/01/2021
Titolo Attivazione del Servizio di Assistenza Domiciliare a favore di persone disabili gravi
Testo

AVVISO

“PROGETTO SOLLIEVO”
Piano di Zona 2013/2015 - L. 328/2000 III^ Annualità

Attivazione del Servizio di Assistenza Domiciliare a favore di persone disabili gravi

Si rende noto che il Distretto socio sanitario n.17 di Giarre, in attuazione del “PROGETTO SOLLIEVO” III^ Annualità del Piano di Zona 2013/2015 – L. 328/2000, intende ampliare la platea dei beneficiari del predetto progetto che prevede l'attivazione del Servizio di Assistenza Domiciliare a favore di persone disabili gravi di ambo i sessi, residenti nel territorio di uno dei comuni del Distretto.

Gli interessati potranno presentare istanza come da fac simile in allegato unitamente a fotocopia del documento d’identità e del codice fiscale del richiedente o di chi presenta l’istanza; ·certificato attestante il riconoscimento della disabilità grave ai sensi della L. 104/92, art. 3 comma 3; ·certificazione ISEE in corso di validità redatta secondo la normativa vigente.

La domanda potrà essere presentata entro le ore 12.00 del 5° giorno successivo alla pubblicazione del presente avviso (pubblicazione avvenuta il 27 gennaio 2021)  al protocollo generale del comune preferibilmente via pec all’indirizzo protocollo.generale@giarrepec.e-etna.it;  o via email all’indirizzo ufficio.protocollo@comune.giarre.ct.it

.
L’ avviso pubblico e ogni altra informazione  sono pubblicate all’albo pretorio online del Comune nel sito Internet www.comune.giarre.ct.it sezione “Avvisi”



 

Azione27 gennaio: giornata della memoria

Data 27/01/2021
Titolo 27 gennaio: giornata della memoria
Testo
COMUNE  di  GIARRE
CITTA’ METROPOLITANA DI CATANIA
 
 

Legge 20 Luglio 2000 n. 211 recante “Istituzione del Giorno della Memoria” in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari       e politici italiani nei campi nazisti.

27 GENNAIO 2021

La persecuzione antisemita venne alla luce in tutto il suo macabro orrore in quella fredda mattinata del 27 gennaio con l'apertura dei cancelli del campo di sterminio di Auschwitz, abbandonato dai soldati tedeschi messi in fuga dai soldati russi, rivelando la peggiore e la più abietta sopraffazione da parte di un essere umano su un altro. Nessuno avrebbe potuto immaginare in cosa si sarebbe concretizzata la "Soluzione finale" organizzata dai Nazisti ai danni del popolo ebraico; ciò che videro quei soldati, e che immediatamente fu trasmesso e divulgato al mondo, furono persone malnutrite e sopraffatte da un disegno perverso, ma quelle persone che si muovevano confuse nel campo di concentramento erano vive, erano sopravvissute. Tanti e troppi altri erano stati soppressi, ma quelle persone poterono testimoniare tutto l'orrore che avevano visto e a cui erano scampati.
Occorre una forza straordinaria appoggiata da una irresistibile senso per la vita, come ci racconta anche Primo Levi nei suoi scritti, che ha permesso in questi anni, e ancora più precisamente da quando nel luglio del 2000 venne istituito il "Giorno della Memoria", di ricordare e di ridare dignità ai morti uccisi da pochi infami.
La senatrice Liliana Segre, sopravvissuta ai campi di sterminio, qualche giorno fa si è così espressa: "Noi scegliemmo la vita, parola importantissima che non va sprecata e non va mai dimenticata nemmeno per un minuto. Siete persone libere, dovete pensare con la vostra testa, non con quella di chi grida più forte". Ed è con questo monito, con questo inno alla vita, che invito tutti i cittadini a ricordare e fare tesoro di queste parole in questo difficilissimo momento storico.
Ricordiamo e onoriamo lo sterminio del popolo ebreo e usiamo, ancora di più in questo tempo complesso, tutti i moniti alla nostra coscienza civile come richiamo al dovere e alle proprie responsabilità individuali per una società solidale che faccia tesoro di quanto è accaduto e si proietti verso un futuro da costruire insieme a partire da solide fondamenta civili e democratiche.
E’ indispensabile ancora oggi infrangere tanti silenzi per evitare che simili crimini contro l’umanità possano ripetersi nell’egoistica indifferenza. 

                                                                                                                                             IL SINDACO
                                                                                                                                   Avv. Angelo D’Anna
 

AzioneMODIFICA CALENDARIO attività di screening prevenzione contagio Covid 19

Data 27/01/2021
Titolo MODIFICA CALENDARIO attività di screening prevenzione contagio Covid 19
Testo
MODIFICA CALENDARIO
ATTIVITA’ DI SCREENING TAMPONI ANTIGENICI RAPIDI
PER TUTTI GLI ALUNNI, PERSONALE DOCENTE E NON DOCENTE  
  CLASSI SECONDE E TERZE MEDIE, SUPERIORI

DA VENERDI’29 A DOMENICA 31 GENNAIO 2021
ZONA ARTIGIANALE DI GIARRE :


            Si informa che l’Ufficio Scuole dell’ASP di Catania, con una mail inviata al Sindaco D’Anna poco fa ha comunicato che, a causa della mancanza di personale medico, è stato modificato il programma di screening per gli studenti dei 10 comuni del Distretto frequentanti le classi di seconda e terza media  e delle superiori, nonché per il personale docente e non docente, disponendo che la somministrazione dei tamponi antigenici rapidi avverrà nei giorni da Venerdì 29 a Domenica 31 gennaio 2021  dalle ore 9.00 alle 17.00, sempre presso l'area artigianale di Giarre.
Rimangono immutati tutte le altre informazioni contenute  nel precedente comunicato che si riporta di seguito con le modifiche sopra elencate:
A seguito di una circolare dell’Assessorato Regionale alla Salute del 26 gennaio 2021 avente ad oggetto la prosecuzione dell’attività di screening tamponi antigenici rapidi per alunni e docenti afferenti alle classi secondarie di primo grado e alle classi secondarie di secondo grado e in previsione di una possibile riapertura delle scuole è stato disposto il prosieguo del monitoraggio degli Istituti Scolastici da concludersi entro il 31 gennaio 2021.
                Pertanto, in considerazione della superiore circolare,  il Commissario ad Acta presso l’ASP di Catania per l’emergenza Covid 19 dott. Giuseppe Liberti ha comunicato nella tarda serata di ieri al Sindaco di Giarre Angelo D’Anna nella qualità di Ente capofila del Distretto  di Giarre, di aver dato indicazioni per  un ulteriore screening dedicato esclusivamente a tutti gli studenti dei 10 comuni del Distretto frequentanti le classi di seconda e terza media  e delle superiori, nonché al personale docente e non docente, da effettuarsi prima della possibile riapertura delle scuole.
Tale attività di monitoraggio mediante somministrazione di tamponi antigenici rapidi, sarà effettuata ininterrottamente nei giorni da Venerdì 29 a Domenica 31 gennaio 2021  dalle ore 9.00 alle 17.00, presso l'area artigianale di Giarre
Unitamente a tutti gli altri colleghi Sindaci del Distretto di Giarre – ha fatto appello il Sindaco Angelo D’Anna – vogliamo sensibilizzare studenti, personale docente e non docente a partecipare allo screening per la prevenzione del contagio da Covid 19 al fine di poter riavviare le attività scolastiche  in presenza con la massima  sicurezza e nel rispetto di tutte le norme di prevenzione. Da parte nostra forniremo il massimo supporto, così come la volta precedente,  mediante l’attivazione della protezione Civile Comunale, dei gruppi di volontari di protezione civile e della delegazione di Giarre della C.R.I.”.

           

AzioneProbabili disservizi idrici frazioni di Trepunti , San Leonardello e Carrubba

Data 26/01/2021
Titolo Probabili disservizi idrici frazioni di Trepunti , San Leonardello e Carrubba
Testo Si avvisa che a seguito interventi di manutenzione dell' Enel e interruzione di energia elettrica  in data  27 gennaio 2021 in un pozzo privato che rifornisce l'acqua potabile per il serbatoio di contrada Codavolpe si potrebbero verificare disservizi nella fornitura di acqua agli utenti delle frazioni di Trepunti , San Leonardello e Carrubba.

Ci scusiamo per gli eventuali inconvenienti  non dipendenti da questo Ente.

 

AzioneCONTINUA A DECRESCERE LA CURVA DEI CONTAGI A GIARRE: 86 positivi (4 ospedalizzati)

Data 26/01/2021
Titolo CONTINUA A DECRESCERE LA CURVA DEI CONTAGI A GIARRE: 86 positivi (4 ospedalizzati)
Testo CONTINUA A DECRESCERE LA CURVA DEI CONTAGI A GIARRE: 86 positivi (4 ospedalizzati)

 Continua a decrescere a Giarre la curva dei contagi al Covid 19. Dai tabulati aggiornati dall'ASP si evincono 86 casi positivi (al netto tra nuovi infetti e guariti) dei quali 4 ospedalizzati.
Il Sindaco Angelo D'Anna invita la cittadinanza a voler continuare ad usare la massima prudenza e rispetto scrupoloso delle regole igienico sanitarie e distanziamento sociale.

AzioneAvvio progetti contrasto dispersione scolastica

Data 25/01/2021
Titolo Avvio progetti contrasto dispersione scolastica
Testo CONTRASTO ALLA DISPERSIONE SCOLASTICA E ALLA POVERTÀ EDUCATIVA:
GIARRE E I COMUNI DEL DISTRETTO
AVVIANO SERVIZI PER 230.000 EURO
NELL'AMBITO DEL PROGETTO PON INCLUSIONE

Giarre e i comuni del Distretto Socio Sanitario avviano servizi extrascolastici per contrastare la dispersione scolastica e la povertà educativa.
Si tratta di una misura finanziata nell'ambito del PON Inclusione che durerà fino a Giugno con attività prevalentemente con rapporto uno a uno finalizzata a fornire un metodo di studio e assistenza per il recupero del programma scolastico.
Per tutto il perdurare della fase pandemia le attività potranno essere svolte anche online in condizioni di sicurezza per operatori e studenti.
Si tratta di un servizio da attivare in favore dei nuclei familiari in stato di fragilità che riceveranno voucher del valore di 250 euro e per cui saranno coinvolte le istituzioni scolastiche.
Dichiara l'Assessore alle Politiche Sociali Dario Li Mura: "stiamo progressivamente attivando servizi sempre più mirati a includere e colmare lacune sia in favore degli adulti che dei giovani, oggi la priorità sono dispersione scolastica e povertà educativa, che vogliamo contrastare con queste attività capillare di doposcuola in cui - è l'auspicio- possano essere coinvolti anche i giovani del territorio adeguatamente formati quali tutor, servirà infatti l'impegno di tutti per non lasciare nessuno indietro e la funzione dell'istruzione è fondamentale. Appena sarà possibile rispetto alla fase pandemica e alle misure di contenimento saranno avviate invece attività motorie e ludico-ricreative su altre linee di finanziamento".
Nei prossimi giorni un apposito avviso, approvato venerdì 22 dal Comitato dei Sindaci del Distretto Socio Sanitario n. 17 di cui Giarre è capofila, aggiornerà gli albi dei soggetti accreditati al distretto socio sanitario per erogare servizi secondo tre tipologie: attività socio educative di sostegno all'apprendimento , motorie e ludico ricreative.


           

AzioneAggiornamento vicenda stima parcheggio multipiano

Data 21/01/2021
Titolo Aggiornamento vicenda stima parcheggio multipiano
Testo
AGGIORNAMENTO VICENDA
OPERAZIONI DI STIMA PARCHEGGIO MULTIPIANO
IL SINDACO D’ANNA PRESENTE ALLE OPERAZIONI
PER RIVENDICARE LA PROPRIETA’ COMUNALE :


            Questa mattina il Sindaco Angelo D’Anna, accompagnato dal legale di fiducia dell’Ente appositamente incaricato per difendere le ragioni del Comune e dal nuovo RUP per la gestione del contratto della sosta a pagamento,  è stato presente alle operazioni di stima del parcheggio  multipiano di via P.ssa Jolanda, effettuato da periti nominati dal Tribunale di Catania a seguito di una procedura esecutiva nei confronti della ditta Giarre Parcheggi, gestore del servizio di sosta a pagamento nel Comune di Giarre e dell’immobile adibito a parcheggio multipiano.
            In tale sede il Sindaco Angelo D’Anna ha rivendicato, per conto del Comune, la proprietà del manufatto preannunciando la costituzione nel procedimento esecutivo di che trattasi e la produzione di idonea documentazione al fine di tutelare e far valere le ragioni dell’Ente
“Oggi – ha commentato il Sindaco Angelo D’Anna – abbiamo fatto presente ai periti nominati dal Tribunale di Catania che l’immobile oggetto di stima da inserire nella procedura esecutiva avviata nei confronti della ditta Giarre Parcheggi è di proprietà comunale e pertanto non può essere pignorato alla ditta debitrice esecutata perché non può far valere nessun diritto di proprietà. Abbiamo preannunciato la nostra costituzione in giudizio per mezzo di legali appositamente incaricati e la produzione di tutta l’opportuna documentazione al fine di  tutelare e difendere le ragioni del Comune. Tale equivoca vicenda sarà valutata anche nell’ambito dell’atto di indirizzo al RUP, approvato con delibera dello scorso 15 gennaio,  al fine avviare l’istruttoria ed il procedimento amministrativo per la valutazione delle condizioni circa la possibilità di revoca dell’affidamento del Parcheggio comunale multipiano “Jolanda” e del Servizio di sosta a pagamento”